Log in

Nuovi lieviti cambiano il gusto delle birre

Un gruppo di genetisti guidato da Kevin Verstrepen e Stijn Mertens, dell'università belga di Leuven, hanno inventato una nuova varietà di lieviti che potrebbe estendere il gusto delle birre lager o "semplici".

Per arricchirne il panorama aromatico i ricercatori, dichiarati appassionati di birra, ne hanno sviluppato in laboratorio diverse varietà.

Hanno incrociato ceppi di lieviti già esistenti creando 31 nuove tipi in grado di arricchire di molto le caratteristiche delle lager.

Kevin Verstrepen ha così commentato:"Ogni tipologia mostra profili aromatici diversi rispetto alle lager disponibili in commercio al momento. Questo significa che da oggi sarà possibile rendere più grande la famiglia delle lager senza però doverne modificare il processo produttivo".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.