Log in

Cipolla e Scalogno: qual è la differenza?

Oggi vogliamo svelarvi e chiarire ogni dubbio sulla differenza tra cipolla e scalogno, alimenti simili tra loro ma diversi.

Lo scalogno è una pianta i cui bulbi sono simili in toto alla cipolla ma, la prima differenza, è che la dimensione è decisamente più piccola di quella della cipolla.

Le guaine esterne possono avere diversi colori a seconda della varietà, dal verde al rosso, dal rosso-bruno al rosso rosaceo fino ad arrivare al viola, giallo, bianco e grigio.

La qualità di scalogno più pregiata è quello di Romagna, prodotto IGP.

Un'altra differenza tra i due prodotti sta nel sapore in quanto quello dello scalogno è più delicato ma allo stesso tempo più aromatico.

Il sapore della cipolla permane in bocca mentre quello dello scalogno non appesantisce l'alito.

Un consiglio che possiamo darvi è quello di utilizzare la cipolla se volete dare un gusto molto deciso al vostro piatto.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.