Log in

Il vino protagonista del Fooding 2015

Bisceglie, Andria e Trani per tre giorni regine del food style.

L’Archetipo, Cantine due Palme, Masciarelli, Michele Chiarlo, Monterossa, Pievalta, Planeta, Severino Garofano vigneti e cantine, Valori, Valentina Passalacqua.

Dieci aziende vitivinicole che raccontano la storia dei loro territori, emblema di un modo di fare e vivere il vino, alle quali si associa un birrificio artigianale, B94, interprete di una cultura della birra che prende sempre più piede non solo nella fasce giovani.

Undici realtà importanti che saranno le protagoniste di Fooding 2015, sapori per strada, la tre giorni che tra Bisceglie, Trani e Andria darà vita al più imponente ristorante diffuso della Puglia. Sono, infatti, più di quaranta gli chef coinvolti nella kermesse del food style che chiude l’estate pugliese alla grande.

Tre serate in cui Bisceglie, Trani e Andria diventeranno scenario privilegiato per il cibo d’autore.

«Più di quaranta chef, quattordici cantine vitivinicole, un birrificio artigianale e l’eccellenza dell’olio, per la più eclettica e prestigiosa piattaforma del gusto della Puglia» – spiega Anna Roberto, anima gastronomica di Noao, azienda che da tre anni promuove e organizza il Fooding.

«Tra stelle Michelin, fenomeni emergenti, grandi ritorni e ospiti d’eccezione, siamo lieti di portare a Bisceglie, Trani e Andria il meglio della gastronomia pugliese – prosegue Nicola Serlenga, tra i soci fondatori di Noao. Abbiamo messo insieme una brigata d’assalto che si propone come il più imponente laboratorio creativo per i piaceri del palato».

Torna, dunque, per il terzo anno Fooding – sapori per strada e nell’edizione 2015, ideata da Noao srl, società specializzata nella consulenza nel settore enogastronomico, la proposta si allarga coinvolgendo i luoghi cult nel cuore della BAT.  

Per questa edizione Noao per l’individuazione e per la fornitura dei prodotti si è avvalsa della collaborazione dell’Agenzia Leone di Gerardo Leone, che ha curato la selezione del beverage, e di Unconventional srl di Gianluca Bastiani e Longino & Cardenal, per il food; main sponsor dell’evento, Cantine Due Palme, azienda vitivinicola salentina, affiancata da Antico Frantoio Muraglia, Villa Carafa, Madeinpuglia.net.

Dal 13 al 15 settembre tra street food e reinterpretazioni glam delle materie prime di una Puglia ricca e accogliente, le mani laboriose degli chef, autentico baluardo di un made in Italy sempre più ricercato, saranno protagoniste della più popolare e raffinata maratona del gusto.

Tornano, quindi, lo Chic-nic (13/09 a Bisceglie), La via del pane (14/09 a Trani) e Il cibo va in trasferta (15/09 ad Andria).

Comunicato Stampa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.