Log in

Expo valorizza consumi e conoscenza del vino italiano

L'Osservatorio Economico Vini, Ovse, rende noto che l'Expo sta valorizzando i consumi e la conoscenza del vino italiano.

Secondo alcuni dati, durante i primi due mesi della manifestazione, le cantine in prossimità dell'area Expo hanno registrato un +11% di visite con oltre 10 milioni di bottiglie vendute direttamente in cantina, per un fatturato di 110 milioni di euro.

Giampiero Comolli, a capo dell'Ovse, ha così commentato:"Il vino può essere un attrattore turistico, un valore aggiunto di arte e cultura dei territori, un biglietto da visita.

Le bollicine continuano a 'tirare' anche all'estero. Il Prosecco Doc ha spedito +17% nei primi sei mesi tra Italia e mondo. Record anche per il prosecco docg, il 45% dello spedito è andato all'estero.

Il giro di affari al consumo nel primo semestre per gli spumanti ha superato 1,22 mld di euro all'estero e circa 340 mln di euro in Italia".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.