Log in

La maggioranza degli italiani è convinta di mangiare bene ma spesso non è così

Al Forum 'Pianeta Nutrizione ed Integrazione' che si è svolto nell'ambito di Expo, sono stati presentati i risultati dei primi tre mesi del Test della Piramide Alimentare della Campagna 'Curare la Salute' 2015.

"Dei circa 2.400 italiani che lo hanno effettuato sul sito curarelasalute.com, il 45% dichiara di mangiare dolci in eccesso, percentuale che si alza fino al 48% nelle donne. La loro dieta risulta anche molto povera di cereali: l'82% non mangia le 4 porzioni giornaliere raccomandate, mentre il 62% dichiara di non consumare pesce.

Il consumo di frutta e verdura risulta inferiore rispetto alle dosi consigliate dall'Oms: il 73% mangia meno delle 4-5 porzioni giornaliere raccomandate, mentre nel 2014 era l'80%. Un trend, quindi, in miglioramento, ma ancora distante dalle quantità indicate come ottimali".

Michele Carruba, direttore del Centro Studi e Ricerche sull'Obesità dell'Università di Milano, ha così commentato:"La maggioranza degli italiani è convinta di mangiare bene ma, nei fatti, spesso non è così.

Alla luce di questi risultati è fondamentale ricordare che un'alimentazione varia ed equilibrata e una regolare attività fisica sono alla base di una vita in salute.

Frutta e verdura a tavola ogni giorno sono fondamentali perché sono in assoluto i cibi più ricchi di vitamine e minerali, che l'organismo non è in grado di produrre autonomamente".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.