Log in

Orecchiette nelle ‘nchiosce pensa anche ai celiaci

Cinque piazze per 10 chef e sei cantine vitivinicole, navette gratuite.

Spettacoli, laboratori culinari, stand del gusto e arte. Tutto questo è Orecchiette nelle ‘nchiosce.

Al visitatore che il 17 e il 18 agosto sceglierà i vicoli di gusto a Grottaglie, al costo di 12 euro sarà consegnato un blister con 3 consumazioni di orecchiette e 3 degustazioni di vino, al costo di 17 euro i piatti e i calici da assaggiare diventeranno 5.

Il tutto sarà accompagnato da un piatto in ceramica, tipica produzione grottagliese, in ricordo della serata.

All’interno del circuito è previsto anche un servizio navetta. Saranno tre, infatti, i parcheggi di scambio, dove sarà possibile usufruire del trasporto gratuito di autobus che faranno continuamente da spola dalle aree parcheggio al centro storico.

Saranno cinque le piazze allestite per ospitare chef e cantine vitivinicole.

In ciascuno di questi suggestivi angoli del centro storico di Grottaglie, oltre a uno chef e a una cantina della provincia di Taranto, ci saranno uno chef e una cantina provenienti dalle altre cinque province pugliesi.

Ecco allora che in PIAZZA BARI (Piazza Rossano, Piazza Regina Margherita) al resident chef Salvatore Carlucci (La Barca di Pulsano) si abbinerà il guest chef Ottavio Surico (Osteria del Borgo Antico - Gioia del Colle) e la cantina Pietraventosa;

in PIAZZA BAT (Via Vittorio Emanuele) al resident chef Salvatore Amato (Borgo Valle Rita - Ginosa) si assocerà il guest chef Stefano Di Gennaro (Quintessenza - Trani) e la cantina Tormaresca;

in PIAZZA LECCE (chiesa del Carmine) ci saranno il resident chef Anna Maria Di Gregorio (Falsopepe - Massafra) e il guest chef Giovanni Pellegrino dei Pellegrino Bros con la cantina Cantele;

in PIAZZA BRINDISI (via Castello) ci saranno il resident chef Michele Rotondo (Masseria Petrino - Palagianello) e il guest chef proveniente dalla straordinaria realtà del  ristorante XFOOD (San Vito dei Normanni -BR) e le Cantine Due Palme;

in PIAZZA FOGGIA (Piazza Santa Lucia) la faranno da padrone il resident chef Cosimo Guarino (Four Seasons - San Giorgio Jonico) e il guest chef Nicola Russo (Al Primo Piano - Foggia) accompagnati dalla cantina Alberto Longo. In tutte le piazze ci saranno lo stand di cantina Ognissole e per gli appassionati di birra anche la possibilità di degustare i prodotti di Etnia, birrificio artigianale di Cassano delle Murge.

In piazza Brindisi è previsto anche uno stand dedicato agli allergici; sarà, infatti, possibile degustare le orecchiette senza glutine a cura dell’Associazione Italiana Cuochi.

Tutte le info saranno a breve presenti sul sito:  www.orecchiettenellenchiosce.com

TICKET POINT / BIGLIETTERIE

In tutte e cinque le piazze degli Chef
Accessi: Castello, Quartiere delle ceramiche, Piazza 4 novembre e Piazza Rossano

Comunicato Stampa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.