Log in

A Lizzano serata di beneficenza per il reparto oncologico pediatrico di Lecce

Iniziativa nella cantina di Claudio Quarta per l’associazione “Per un sorriso in più”
Tutto il raccolto sarà devoluto al reparto Pediatrico Oncologico del Vito Fazzi di Lecce

Una festa per ricordare il piccolo Angelo e sostenere “Per un sorriso in più” e il Reparto Oncologico Pediatrico dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce. L’iniziativa si svolgerà nella cantina Tenute Eméra di Claudio Quarta Vignaiolo, a Marina di Lizzano in provincia di Taranto, sabato 18 luglio prossimo a partire dalle 20.30 con giochi per i più piccoli, musica e percorso enogastronomico fra prelibatezze pugliesi.

Angelo era un bambino di Manduria che il 4 febbraio scorso, ad appena 12 anni, ha perso la sua battaglia contro un feroce fibrosarcoma mioblastico. Nei 4 anni in cui la malattia lo ha consumato non ha mai perso il sorriso e nonostante le sofferenze ed il dolore, fino a che ha potuto ha ballato, giocato e suonato la batteria. Da qui l’idea di una festa con giochi e musica per ricordarlo.

I suoi genitori, Primula e Antonello, fanno parte dell'Associazione "Per un sorriso in più", composta dai genitori dei bambini ricoverati nel Reparto Oncologico Pediatrico del Fazzi di Lecce. Le attività organizzate dall’associazione servono a finanziare la ricerca, acquistare cure o macchinari per il reparto o semplicemente attrezzature la ludoteca dell'ospedale.

La festa prevede, solo per gli adulti, un contributo di ingresso di 20 euro: tutto il raccolto sarà devoluto integralmente al reparto, poiché tutti i costi della serata sono a carico dei tantissimi sponsor che hanno voluto contribuire all'evento.

La musica della serata sarà quella popolare dei Ritmo Binario, mentre nella pineta adiacente alla cantina sarà allestita un'area con gonfiabili e animazione per i più piccoli.

All'ingresso verrà consegnato ad ogni partecipante un calice con il logo "Claudio Quarta Vignaiolo .... con Angelo 2015", realizzato da una vetreria amica, insieme all’esclusiva pettorina donata dal Movimento Turismo del Vino.

Numerosi gli stand gastronomici dove si potranno degustare i vini di Claudio Quarta e tante specialità gastronomiche, dalle mozzarelle ai prosciutti tagliati al coltello e al capocollo di Martina, dalla parmigiana ai fritti, dal pesce azzurro alle orecchiette preparate a vista, dalla grigliata ai dolci, offerte dalle realtà produttive locali e preparate in collaborazione con i docenti e gli studenti dell'Istituto Alberghiero di Maruggio.

A fine serata Claudio Quarta e la mamma di Angelo consegneranno alla dottoressa Assunta Tornesello, primario del Reparto Oncologico Pediatrico di Lecce, l'assegno di tutto il ricavato.

Per informazioni contattare le cantine di Claudio Quarta al numero 3408433392 o l’associazione con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per raggiungere Tenute Eméra inserire sul navigatore CONTRADA PORVICA, LIZZANO

Comunicato stampa

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.