Log in

Birra, The Brewers of Europe: le etichette saranno più complete

L'assiociazione che riunisce i produttori di birra di 29 Paesi, The Brewers of Europe, ha annunciato che tutti gli associati elencheranno in etichetta gli ingrendienti usati e le informazioni nutrizionali.

La dichiarazione è stata resa nota durante l'assemblea annuale tenutasi all'Expo.

Il segretario generale dell'associazione, Pierre-Olivier Bergeron, ha così commentato:"The Brewers of Europe è immensamente orgogliosa delle birre che produce e degli ingredienti utilizzati per la loro produzione. Vogliamo che i consumatori europei conoscano gli ingredienti della birra e che comprendano come queste birre possano rientrare in uno stile di vita equilibrato".

Il direttore di Assobirra, Filippo Terzaghi, ha affermato che:"Quando parliamo di birra parliamo ormai di un prodotto attento all'ambiente, che si propone per un consumo responsabile e mediterraneo, che crea occupazione grazie agli oltre 600 impianti che danno lavoro a 136mila persone.

Eppure parliamo inoltre di un settore che fa fatica a crescere, anche per colpa della tassazione che penalizza i produttori".

Rispetto agli scorsi anni il settore birraio ha mostrato forte rispetto nei confronti dell'ambiente.

Il prodotto è diventato più sostenibile riducendo l'impiego di energia per ettolitro con una ottimizzazione dei processi produttivi.

Redazione di Vinoway
Ultima modifica ilLunedì, 22 Giugno 2015 12:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.