Log in

IL BATTERIO KILLER XYLELLA MINACCIA ANCHE LA VITE?

Dopo aver messo "al tappeto" gran parte degli ulivi pugliesi, la Xylella fastidiosa potrebbe attaccare anche la vite.

E' già successo negli Stati Uniti, in California, dove il batterio causò la malattia di Pierce con conseguenti danni alla viticoltura.

Leonardo Valenti, docente di Viticultura all'Università di Milano, ha voluto commentare questa situazione.

"In Italia, a differenza degli USA, non abbiamo mai avuto problemi sulla malattia di Pierce.
Se ci sono le giuste precauzioni, a partire dalla gestione dei vigneti, tutto si può sconfiggere.
Fa scalpore che, come forma di difesa, la Francia abbia bloccato l’importazione di 102 specie vegetali dalla Puglia, ma è essenzialmente una forma di prevenzione eccessiva legata ad una mancanza di informazione.

La malattia di Pierce c’è sempre stata e come hanno risolto il problema in America lo possiamo risolvere noi.

L’allarmismo di queste settimane è tipico di situazioni che colgono alla sprovvista, anche se gli organi deputati alla prevenzione dovrebbero avere un approccio diverso, più responsabile e concreto, evitando che la situazione sfugga di mano, come successo invece in Puglia.

In Puglia c’è un focolaio di Xylella ma basta circoscriverlo e trovare i giusti rimedi per tornare alla normalità della vita agricola".

Redazione di Vinoway

Ultima modifica ilVenerdì, 10 Aprile 2015 15:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.