Log in

GRUPPO CAVIRO: RICAVI IN CALO DEL 2%

L'Assemblea dei Soci di Caviro ha approvato il bilancio del 2014 con ricavi pari a 314 milioni di euro, 2% in meno rispetto al 2013.

Carlo Dalmonte, Presidente del Gruppo Caviro, ha commentato l'episodio:"Abbiamo affrontato le turbolenze ordinarie ma soprattutto straordinarie dei mercati.
In questo triennio i prezzi del vino sfuso, dell'alcol, dei mosti hanno toccato punte estreme in alto e in basso e tutti sappiamo quanto sia complicato gestire situazioni del genere per chi "guarda in faccia" il consumatore ogni giorno. Si può correre forte solo se si sta bene e il gruppo è in buona salute economica/finanziaria".

Sergio Dagnino, Direttore Generale, sostiene che:"La nostra quota di mercato in Italia è aumentata a volume e valore, raggiungendo l'8,3%, grazie ai lanci effettuati sui marchi Tavernello e Botte Buona. Per quel che riguarda l'estero, dove spicca l'ottima performance in Cina, è da segnalare il calo delle vendite in Gran Bretagna a causa delle politiche restrittive sui consumi di alcol che destano preoccupazione se dovessero essere adottate anche da altri stati nord europei".

L'Assemblea ha inoltre nominato il Consiglio di Amministrazione per il nuovo triennio confermando il presidente Carlo Dalmonte.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.