Log in

Dimmi che vino bevi e ti dirò chi sei


Secondo un'indagine effettuata tra i Wine Lovers del Padiglione Lombardia durante il Vinitaly, a Verona, dall'Osservatorio sui Consumi delle Famiglie del Dipartimenti TeSis dell'Università di Verona per il Movimento Turismo del Vino Lombardia, la scelta tra il vino bianco o il vino rosso non è solo una questione di gusto.

Si rivela che chi offre del vino rosso tende un approccio alla seduzione mentre chi offre il bianco è più propenso all'amicizia e all'allegria.

Debora Viviani, ricercatrice dell'Osservatorio, ha così commentato l'indagine:“Il vino rosso è più frequentemente associato al racconto del territorio e attraverso i suoi sapori e i suoi profumi rimanda alla cultura materiale del luogo che lo esprime. Il bianco è tendenzialmente associato a momenti ludici più semplici e con minore coinvolgimento da parte di chi lo propone.

Per quanto riguarda l’età dei consumatori la nostra indagine ha rivelato che i giovani sono più orientati al consumo di vino bianco, mentre con l’aumento dell’età cresce anche la propensione al vino rosso”.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.