Log in

FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER PUGLIA: SOLD OUT AL SUO PRIMO CORSO

Oltre 60 i partecipanti, e tra loro molti professionisti del settore eno-gastronomico pugliese, hanno scelto un nuovo stimolante e qualificante percorso formativo nel comparto della sommellerie, assicurandosi l'autorevole competenza dei relatori internazionali della Fondazione Italiana Sommelier di Franco Ricci e la tecnica esperta del suo Presidente pugliese Giuseppe Cupertino.

A distanza di soli due mesi dalla "memorabile" inaugurazione della Fondazione pugliese, ecco pronto e avviato, a Borgo Egnazia(Br), un'altro grandioso progetto didattico che condurrá i partecipanti, nel corso delle 52 lezioni, alla scoperta di importanti tematiche didattiche, strepitosi vini in degustazione, materiale didattico unico al mondo, avvalendosi esclusivamente della  grande esperienza, professionalità e qualità comunicativa dei più grandi esperti del vino a livello nazionale, tra cui: Daniela Scrobogna, Luciano Mallozzi, Giovanni Lai, Giuliano Lemme, Alessia Borrelli ed Enzo Scivetti.

"Sono realmente soddisfatto ed orgoglioso di aver dato possibilità a questo gruppo di persone di entrare da protagonisti nel mondo del vino, con il primo dei nostri corsi sul territorio, assicurando loro massima qualità e professionalità  " spiega sorridente Giuseppe Cupertino Head Sommelier di Borgo Egnazia e Presidente Regionale della Fondazione Italiana Sommelier.

Un percorso didattico che ha tutti i presupposti ed i requisiti per essere ritenuto "memorabile" anche per l'importante Carta dei Vini in degustazione, dall'Italia e dal Mondo, che faranno da cornice   alle lezioni teoriche.

Un nuovo e stimolante modo di promozione e di cultura, insomma, quello che la Fondazione Sommelier di Puglia ha intrapreso e che porterà come vessillo nel prossimo futuro per la Regione che tanto merita ancora…

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.