Log in

LE PROTEINE DEL POLLO CONTRASTANO L'INSONNIA

Il Presidente della Società Italiana di Scienza dell'Alimentazione, Pietro Migliaccio, sostiene che il pollo è il miglior cibo per combattere l'insonnia.

"E' ricco di proteine e con un modestissimo contenuto di grassi ed è facilmente digeribile.

Le sue proteine sono ricche dell'amminoacido triptofano che prende parte alla sintesi della serotonina e della melatonina, sostanze che donano serenità e favoriscono il sonno.

Il consumo di pasti serali troppo abbondanti o pietanze di difficile digestione possono rendere difficoltoso il sonno.

Non devono essere presenti nella cena caffè, the, cacao, cioccolata, salumi, formaggi, salsa di soia e bibite analcoliche contenenti caffeina. Si tratta di alimenti che provocano un aumento della frequenza cardiaca e un rialzo della pressione arteriosa.

Anche il sale a dosi eccessive può alterare il sonno in quanto può agire come eccitante della corteccia cerebrale.

Le bevande alcoliche, invece, possono agire in maniera diversa in base alle dosi e alle abitudini".

Redazione di Vinoway
Ultima modifica ilGiovedì, 12 Marzo 2015 11:14

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.