Log in

LA CONTRAFFAZIONE ALIMENTARE IN ITALIA

Il Presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia, ha commentato gli episodi di contraffazione riguardante il Made in Italy alimentare.

"L'impatto della contraffazione e dell'Italian sounding sull'industria alimentare è di circa 60 miliardi di euro, circa la metà del fatturato totale che ammonta a 132 miliardi di euro e il doppio rispetto al nostro export, 27 miliardi di euro".

Ha anche affermato che:"se solo riuscissimo a portare il nostro export a 50 miliardi si potrebbero creare più di 100 mila posti di lavoro".

Il Presidente ha concluso dicendo che: "i preoccupanti fenomeni di contraffazione testimoniano che nel mondo c'è voglia di Made in Italy alimentare, basti pensare che ogni anno 1,2 miliardi di persone nel mondo comprano un prodotto italiano e di questi 720 milioni sono consumatori fidelizzati".

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.