Log in

CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES

28 gennaio dalle ore 20.00 presso l'Hotel Oriente, Corso Cavour 32, Bari

Il Concours Mondial de Bruxelles, lo storico concorso che premia annualmente la qualità dei vini di tutto il mondo, porta in Giro per l'Italia i suoi campioni: alcuni tra i migliori vini premiati con medaglia dalla sua giuria di 320 professionisti saranno in tour per lo stivale per tutto il mese di gennaio.

La Puglia enologica è negli ultimi anni costantemente protagonista di questo concorso che avvalora la crescita qualitativa dei vini pugliesi e la loro rilevanza sul piano del mercato internazionale. L'ultima edizione ha visto ben 43 etichette pugliesi premiate con medaglie d'oro e d'argento.

Al convegno, con il dr. Federico Nassivera, dell'Università di Udine, interverranno altresì Karin Meriot, referente CMB in Italia, il Sen. Dario Stefàno, l'Assessore alle Risorse Agroalimentari Puglia Fabrizio Nardoni, il Dott. Gabriele Papa Pagliardini, Dirigente Assessorato Risorse Agroalimentari Puglia,  Enzo Scivetti, delegato Regionale ONAV Puglia, Vito Intini, Presidente Nazionale ONAV, Massimiliano Apollonio, Presidente Assoenologi Puglia Basilicata e Calabria, Claudia Marinelli, Segretario Nazionale Fisar, un rappresentante della CIA e alcuni degustatori del CMB. Parteciperanno inoltre tutti i produttori di vino pugliesi.

Vi aspettiamo alla tappa pugliese per la degustazione dei vini italiani ed internazionali premiati che sarà preceduta da un relazione sul tema:

"CMB: l'importante è partecipare" in cui verrà anche illustrata la ricerca del DIAL - il Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell'Università di Udine,relativa al tipo di performance aziendali che si generano con la partecipazione al Concours. Partendo da un questionario strutturato somministrato a un campione ragionato di aziende che hanno partecipato al CMB, infatti, il DIAL è riuscito a tracciare un profilo della "cantina-tipo" e anche a misurare in percentuale di aumento di fatturato il contributo derivato dalla partecipazione, oltre che il grado di internazionalizzazione di tali aziende.

A seguire Banco di assaggio di vini italiani e internazionali vincitori delle medaglie con oltre 40 etichette.


Certo di vedervi partecipi, nell'attesa di un cenno di conferma, vi saluto cordialmente

Enzo Scivetti
Ultima modifica ilMartedì, 20 Gennaio 2015 10:18

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.