Log in

IL NUOVO PIANO STRATEGICO PER I PROSSIMI 5 ANNI SECONDO OIV

Il nuovo direttore dell'Organizzazione Internazionale della Vigna e del vino (Oiv), Jean-Marie Aurand, ha stabilito su cosa si baserà il piano strategico per i prossimi 5 anni.
Viticoltura sostenibile, tracciabilità dei prodotti enoici, efficienza economica del settore, risposta alle aspettative dei consumatori e governance dell'organizzazione.

Il primo incontro con gli esperti del settore per iniziare a mettere in atto tutto ciò che è stato sopra citato avverrà a Parigi nel mese di Aprile.

Il primo tema che verrà messo sotto osservazione sarà quello riguardante le alternative allo zolfo nelle disinfestazione delle botti e delle tracce di pesticidi presenti nel vino.

Sarà prevista, inoltre, un'altra azione riguardante la comprensione del ruolo dell'Oiv e delle sue attività con la creazione di un nuovo sito web, brochure di presentazione e nuova comunicazione in occasione degli eventi internazionali di maggiore importanza.

Redazione di Vinoway
Ultima modifica ilLunedì, 19 Gennaio 2015 16:31

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.