Log in

BERE VINO BIANCO DIMINUISCE RISCHIO DI INFIAMMAZIONE AI RENI

Secondo uno studio effettuato dall'Università degli Studi di Milano e condotto all'unità di Nefrologia di Viareggio, un consumo moderato di vino bianco potrebbe aiutare a diminuire l'infiammazione cronica ai reni.


Lo studio è stato possibile grazie a 10 volontari che di solito consumano vino rosso ed è stato chiesto loro di sostituirlo, per 15 giorni, con il vino bianco.

Alberto Bertelli, tra i coordinatori della ricerca, spiega che “Il consumo di vino bianco in pazienti nefropatici produce un abbassamento dei parametri infiammatori IL6 e PCR di circa il 40% in 15 giorni di trattamento. Si dimostra una sinergia positiva con il consumo di olio extravergine di oliva nella dieta. Una possibile spiegazione al fenomeno è data dall’effetto biologico di alcuni monofenoli presenti nel vino bianco”.

Tali conclusioni affermano che il consumo moderato di vino bianco ha un effetto positivo per la salute e potrebbe contribuire a migliorare la qualità della vita.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.