Log in

I RICERCATORI CNR E UNIVERSITA' DI VERONA HANNO IDENTIFICATO IL GENE DELL'UVA CORVINA

La rivista scientifica "The Plant Cell" ha pubblicato, per la prima volta, una ricerca effettuata da studiosi italiani che hanno identificato i geni responsabili della maturazione dell'uva.

L'uva presa in esame è l'uva Corvina, vitigno di origine veronese fondamentale per i vini della Volpicella.

Si sono trovati alcuni geni "chiave" del processo di maturazione del frutto e, i ricercatori, hanno sviluppato un modello matematico fondato su algoritmi, di tipo informatico, con lo scopo di individuare, con più facilità, i complessi messaggi contenuti nel geoma della vite, attraverso la quale la bacca matura acquisisce qualità che permette al vino di essere di elevato prestigio.

Nel geoma della pianta di vite ci sono circa 30 mila geni ma gli scienziati hanno scoperto che circa 100 sono direttamente coinvolti nella regolazione della maturazione degli organi della vite.

Dai dati si evince che questi geni, definiti "switch", sono molto attivi durante la fase di maturazione della bacca e il loro ruolo si è dimostrato centrale nello sviluppo e nelle caratteristiche finali della bacca di vite.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.