Log in

IN ITALIA I REATI AGROALIMENTARI NON SONO PERSEGUITI ADEGUATAMENTE

Giancarlo Caselli, presidente del Comitato scientifico dell'Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare, si sfoga in merito alla questione delle frodi alimentari.

Le frodi alimentari sono un grave problema in quanto cresce la domanda di giustizia sia da parte dei cittadini (che vogliono tutelare la salute) sia degli imprenditori onesti (che non vogliono essere penalizzati dal malaffare).

I controlli su questa situazione, in Italia, ci sono ma potrebbero essere meglio ordinabili. In molte parti del nostro Paese i reati agroalimentari non sono perseguiti o lo sono raramente.

Anche a livello continentale - conclude Caselli - si sta voltando pagina in quanto sta crescendo la tendenza a privilegiare le produzioni di qualità e non di quantità come accadeva in passato.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.