Log in

COPA COGECA: MENO FITOFARMACI A TUTELA DELLE COLTIVAZIONI

I prodotti fitosanitari possono portare numerosi rischi e, per questo motivo, le intenzioni della Commissione UE sono quelle di ridurre le sostanze attive per la difesa delle produzioni agricole.

L'allarme è stato lanciato da diverse organizzazioni agricole per la difesa delle piante.

L'Ecpa (European Crop Protection Association) sta svolgendo uno studio per vedere cosa accadrebbe se non si utilizzassero più le sostanze attive nelle colture agricole degli stati membri, Italia compresa.

Queste sostanze possono essere "difese" solo se si ha la certezza che non hanno un impatto negativo sulla salute dell'uomo.

Il Copa Cogeca, riunitosi a Bruxelles, ha anche evidenziato che queste sostanze devono essere rimosse perchè sono, per la maggior parte delle volte, fonte di nutrimento per gli insetti impollinatori.

Nel nostro Paese queste restrizioni sulle sostanze attive sono già previste dalle regioni e, se non si dovessero rispettare, si andrebbe incontro ad una sanzione.
Gli altri Stati membri non hanno divieti in merito, quindi si può constatare che l'Italia è la nazione più attenta alla tutela della salute delle api.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.