Log in

ALLERTA ALIMENTI 67 SEGNALAZIONI

Il sistema di allerta comunitario ha registrato e diffuso 67 segnalazioni per alimenti e mangimi, tra cui 11 sono state inviate dal Ministero della Salute italiano. Nella lista italiana spiccano due allerte: un lotto di calamari surgelati di provenienza spagnola con livelli di cadmio superiori alla media, e un lotto di pasta al farro distribuita in Europa con la presenza di ocratossina A.
Altre segnalazioni e respingimenti sono stati effettuati nelle frontiere per mandorle di origine Afghana contenenti aflatossine, semi di cotone di origine Ivoriana, alimenti per animali di provenienza argentina contenenti tre tipi di salmonella e Inganda.

Tra le segnalazioni non urgenti ci sono, invece, funghi freschi selvatici (per lo più velenosi) provenienti dalla Serbia, solfiti di gamberetti del Nicaragua, seppie congelate contenente cadmio di origine indiana e salmone affumicato contenente listeria monocytogenes e mangime per animali contenente istamina di origine thailandese.

Redazione di Vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.