Log in

MALTEMPO: NUBIFRAGI TAGLIANO VINO E OLIO MADE IN ITALY


​I nubifragi di settembre tagliano la produzione di vino e olio con la raccolta delle olive che è appena iniziata nelle regioni del centro sud dove si è abbattuto il maltempo.

E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti sugli effetti del maltempo che ha colpito la penisola e che rischia di vanificare il lavoro di un intero anno nelle aziende impegnate nella produzione dei simboli della dieta mediterranea e del Made in Italy.

Nei campi si contano i danni reali dei cambiamenti climatici che si manifestano – sottolinea la Coldiretti - con eventi estremi particolarmente violenti come nubifragi e trombe d’aria che mettono a dura prova il lavoro degli agricoltori.

Dopo una estate pazza che è costata oltre il miliardo di euro per colpa del maltempo che ha sconvolto soprattutto le attività turistiche e quelle agricole a preoccupare – prosegue la Coldiretti – è l’andamento dell’autunno dal quale dipendeno i risultati economici di quasi mezzo milione di aziende impegnate nella produzione di vino e olio.

Fonte: Coldiretti
Ultima modifica ilSabato, 04 Ottobre 2014 10:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.