Log in

In Calabria nasce la FIS

I tanti rumors che si sono susseguiti in questi mesi intorno alla “sommelleria” calabrese sono stati risolti dal diretto interessato in queste ultime ore. Gennaro Convertini dopo 15 anni all’AIS, fonda la l’ASSOCIAZIONE SOMMELIER CALABRESI che aderirà al progetto di Franco Maria Ricci e del gruppo editoriale Bibenda: la FIS, ovvero la Fondazione Italiana Sommelier.
“La mia decisione di disimpegno da AIS” afferma Convertini “è conseguenza delle note vicende nazionali, che hanno portato una parte importante di AIS a lasciare, per lavorare su un nuovo progetto di comunicazione, divulgazione e insegnamento della cultura del vino italiano […]. Ho raccolto l’invito […], di rappresentare e condurre questo nuovo progetto in Calabria e, insieme a tanti altri amici Sommelier, sto lavorando per dare alla Calabria vitivinicola un ulteriore, piccolo contributo, fatto di esperienze maturate in tanti anni di attività.”

Insieme a questa cominicazione la nuova realtà associativa ha già lanciato la prima iniziativa, di cui vi daremo dettagli a breve: un corso sull’analisi sensoriale delle uve con il metodo ICV di Montpellier realizzato da gruppo Vinidea.

Fonte: vinocalabrese.it

Ultima modifica ilMercoledì, 27 Agosto 2014 09:16

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.