Log in

Il primitivo di Erminio Campa al Vinitaly

Il primitivo di Erminio Campa al Vinitaly Il primitivo di Erminio Campa al Vinitaly
Erminio Campa sarà presente al Vinitaly dal 6 al 9 aprile presso il Padiglione Puglia (n°11) allo stand 59.

fonte: www.erminiocampa.itErminio Campa | via Palestro 22 | Torricella, Taranto, Puglia | t 3383940636 |


Forti dei consensi ricevuti in Germania non più di due settimana fa (Erminio Campa ha presentato i propri vini al Prowein), i Primitivo di Manduria Li Cameli e Li Janni delizieranno i palati degli operatori e degli enoappassionati che incontreranno lo staff di Erminio Campa nello stand 59 presso il Padiglione Puglia (n°11).

Pronti a brindare, dunque, dal 6 al 9 aprile alla 48° edizione di Vinitaly a Verona, con il Primitivo di Manduria di Erminio Campa.

 …a proposito di Erminio Campa

L’azienda è insediata nella provincia di Taranto, nel comune di Torricella, zona tipica del Primitivo di Manduria, a circa 3 km dal mar Jonio, in contrada "Li Cameli" e "Li Janni", da cui prendono il nome i suoi migliori vini.

Da una superficie vitata di circa 20 ettari di proprietà si produce esclusivamente Primitivo di Manduria. Le vigne, prevalentemente coltivate ad “alberello pugliese”, crescono su terreni medio argillosi e su terreni di "terra rossa", beneficiando del sole e del clima mite e ventilato; tali elementi, da soli, già favoriscono la produzione di uve di primissima qualità e di importanti gradazioni.

Proseguendo l’esperienza tramandata da Nonno Francesco e da Papà Angelo, i fratelli Erminio,Francesco e Valentino si occupano personalmente della coltivazione dei vigneti che viene eseguita con tecniche moderne, ma con la massima attenzione agli equilibri ecologici e biologici, e con grandissimo rispetto per l’ambiente e per le piante.

Il lavoro in vigna è meticoloso: dopo la accurata fase della potatura, in tempo utile, si procede ad un diradamento dei grappoli ed alla loro esposizione a sole per avere una selezionata produzione massima 50-60 quintali per ettaro.

La raccolta viene fatta a mano, con attenzione e delicatezza, e con una ulteriore meticolosa selezione dei grappoli migliori.

La fermentazione, vinificazione e la maturazione avvengono in serbatoi di acciaio inox, a temperatura termo controllata, l'affinamento avviene in bottiglia per almeno sei mesi.

Erminio Campa, il futuro di una promessa dell’enologia pugliese…

Ultima modifica ilDomenica, 06 Aprile 2014 08:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.