Log in

Trani, la cena dei colori - La primavera servita a tavola

Trani, la cena dei colori - La primavera servita a tavola Trani, la cena dei colori - La primavera servita a tavola

Venerdì 28 marzo, dalle ore 20:30, si terrà l’esclusivo appuntamento con “La cena dei colori” per gli amanti di enogastronomia presso il slow restaurant Le lampare al fortino di Trani per presentare le nuove etichette dell’azienda Bellavista.


New Air On Wine, il claim che riassume il restyling di Bellavista Franciacorta, bollicine realizzate da quasi 40 anni ad Erbusco, è solo un claim, appunto, per definire il lavoro del creativo francese Thierry Consigny con Vittorio Moretti, lo storico fondatore dell'azienda vinicola e di sua figlia Francesca, ora alla guida dell'avventura di famiglia. Aria fresca per i vini, colore e materia per il packaging per un rinnovo sopratutto esteriore, che punta ad inebriare il cliente già alla prima occhiata. Così, volano origami-farfalla, nevicano candies e piccoli prismi di cristallo.

L’obiettivo? Cogliere l'essenza di un mestiere radicato nella terra, splendidamente vincolato alla natura, ma anche fortemente rappresentativo di un mondo legato al piacere del gusto, alla gioia della condivisione e, non da ultimo, al complesso insieme di valori simbolici espressi da un brindisi.

“New Air on Wine. Questa è la frase che abbiamo scelto per esprimere l’idea colorata che racconta i nostri Franciacorta. Un’Aria Nuova perché l’energia di Bellavista è un pensiero vitale che da sempre ci accompagna rendendo possibile il realizzarsi di tanti sogni. Francesca Moretti continua, ci siamo chiesti quale fosse la sostanza dei nostri sogni e ci siamo concordemente riconosciuti in una sola risposta: Bellavista è pura avanguardia, è uno stile anticonformista e intraprendente che oggi, come allora, ricerca l’essenza del proprio carattere nelle radici più profonde di una terra straordinaria con caratteristiche geologiche e climatiche uniche”.


La Cena dei colori, evento ideato da Antonio Del Curatolo de Le lampare al fortino, questa volta ospiterà l’azienda bresciana Bellavista con le uve Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco amalgamate e servite in bottiglie silenziosamente particolari dando vita ad Alma Cuve’e Brut, al Brut 2008, al Satèn 2009, al Rosè 2009, al Pas Opere 2007 e al Vittorio Moretti 2006.

Durante la serata verranno degustate le varie annate dal 2006 al 2009 con la presenza del dott. Barbato del Gruppo Terra Moretti. A lui sarà affidato il compito di illustrare la filosofia da cui nascono questi vini e di raccontare le peculiarità del territorio che li rendono particolarmente suggestivi.

Nota particolare della serata da parte dello staff delle Lampare al fortino con a capo lo chef Giovanni Lorusso sarà quella di accompagnare le varie annate del Bellavista con un menu completamente di mare che esalterà i profumi e colori delle nuove bollicine.

Per info e prenotazioni: 0883 480308

[La natura si reinventa ogni giorno.
La vita è un’invenzione permanente. È solo ascoltando
il silenzio che noi possiamo intendere la terra, l’acqua,
l’aria e la luce mentre creano la vita.
È solo nel silenzio delle nostre vigne e delle nostre cantine
che noi rinnoviamo l’ispirazione dei nostri vini,
i vini di Bellavista.
New air on wine]

 fonte: Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segui Vinoway > su Facebook | su Twitter 
Partecipa alla crescita della Community
> Network Vino|Gastronomia|Turismo | Area Blogger

Ultima modifica ilLunedì, 24 Marzo 2014 12:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.