Log in

Combattere parassiti dell'uva senza agenti chimici

Combattere parassiti dell'uva senza agenti chimici Combattere parassiti dell'uva senza agenti chimici

Fondazione Edmund Mach: mandare in confusione sessuale insetti con micro-vibrazioni


Micro vibrazioni per mandare in confusione 'sessuale' alcuni dei parassiti dell'uva: è un metodo ancora in fase di studio che eviterebbe l'utilizzo di pesticidi o altre sostanze chimiche. Si tratta di una ricerca condotta dal Centro Ricerca e Innovazione della Fondazione Edmund Mach.

 

Michele all'Adige, Trento, e presentata nell'ambito di un seminario organizzato dall'Unione Giornalisti Italiani Scientifici (Ugis). "L'idea nasce - ha spiegato Roberto Viola, direttore del Centro - sull'osservazione che alcuni insetti, come ad esempio la cicalina della vite, nella fase di identificazione del partner sfruttano le vibrazioni che producono con l'addome e che si trasmettono sulle foglie". Il metodo ideato dai ricercatori italiano è quello di ricreare con un piccolo dispositivo elettronico le vibrazioni prodotte dagli insetti per confonderli, ossia far creder loro che vi siano sulle foglie eventuali partner. Questi segnali fuorvianti indurrebbero gli insetti in cerca della compagna a 'desistere' e preferire spostarsi su altre piante dove risulti più facile individuare realmente un partner. "Per farlo - ha spiegato Viola - stiamo testando dei dispositivi che sistemati lungo il filo di sostegno dei filari riproducano lo schema delle vibrazioni, molto 'piccole', generato dai vari insetti. Il sistema funziona bene in laboratorio e lo stiamo provando ora in campo aperto". Il metodo delle vibrazioni fornirebbe quindi un'alternativa a bassissimo impatto ambientale all'impiego di sostanze chimiche, come ad esempio i feromoni, utilizzati normalmente per creare confusione sessuale negli insetti dannosi.

fonte: ansa.it
Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vinoway su Facebook > https://www.facebook.com/pages/vinoway/338394629524
Vinoway su Twitter > https://twitter.com/vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.