Log in

Ecco i vini i più costosi del mondo: vitigni, cantine e prezzi

Ecco i vini i più costosi del mondo: vitigni, cantine e prezzi Ecco i vini i più costosi del mondo: vitigni, cantine e prezzi

La classifica dei vini più costosi stilata e aggiornata da wine-sercher parla francese. Il vitigno più caro? Il Pinot Nero


La più costosa sfiora i 20mila euro ($ 28.609) ed è una magnum di Richbourg Grand Cru del 1978 imbottigliato da Henri Jayer, un vino rosso prodotto a Cote de Nuits, nell'area settentrionale della Côte d'Or, considerata la più pregiata terra dei vini rossi da uve Pinot Nero della Borgogna.

Nell'accurata classifica di Wine Searcher, le prime 10 posizioni vedono la presenza di otto vini di Borgogna e di due tedeschi, al quarto e sesto posto, rispettivamente con Egon-Muller-Scharzhof Scharzhofberger Riesling TBA Mosel e Joh. Jos. Prum Wehlener Sonnenuhr Riesling TBA Mosel.

Sono i vini più cari al mondo in base ai prezzi di mercato, il cui elenco viene aggiornato quotidianamente, basandosi sui cataloghi messi a disposizione dalle aziende produttrici.

Per i collezionisti di bottiglie preziose come opere d'arte il mercato non ha prezzo, basti pensare al Château Lafite del 1787 venduto ad un prezzo record di 160.000 dollari negli anni '80. Un traguardo ottenuto anche grazie al fatto che è appartenuta a Thomas Jefferson, terzo presidente degli Stati Uniti, nonché noto estimatore di vini. Ma in questi casi, il vino va in secondo piano.


fonte: quifinanza.it

Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vinoway su Facebook > https://www.facebook.com/pages/vinoway/338394629524

Vinoway su Twitter > https://twitter.com/vinoway

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.