Log in

IRROGOLARITA' SULLA TRACCIABILITA DI OLIO E UOVA. SEQUESTRO IN UNA DITTA DI BARI

IRROGOLARITA' SULLA TRACCIABILITA DI OLIO E UOVA. SEQUESTRO IN UNA DITTA DI BARI IRROGOLARITA' SULLA TRACCIABILITA DI OLIO E UOVA. SEQUESTRO IN UNA DITTA DI BARI

SONO EMERSE DIVERSE IRROGOLARITA'SULLA TRACCIABILITA' DI ALCUNI LOTTI DI UOVA E OLIO. ELEVATE SANZIONI PER 2000 EURO

 

Il personale del Corpo forestale dello Stato del Comando Regionale Puglia, nel corso di un'attività di controllo per la sicurezza e tutela dei prodotti agroalimentari, effettuata in undeposito di prodotti alimentari a Bari, ha posto sotto sequestro circa 700 litri di olio e circa 2000 chiligrammi di uova.

I forestali del Nucleo Tutela dei Regolamenti Comunitari e della Sezione di Analisi Criminale hanno verificato che la ditta, la quale commercializzava anche uova provenienti dalla Polonia, deteneva nel deposito diverse quantità di prodotti senza documentazione sulla provenienza, senza informazioni sulle date di produzione e sulle scadenze.

L'olio sequestrato sarà sottoposto ad analisi al fine di verificarene la genuinità prevista dai disciplinari dell'exravergine o oppure si tratta di olio poco pregiato ma venduto come olio extra vergine di oliva.

Il personale del Corpo forestale dello Stato in seguito alle verifiche effettuate ha elevato sanzioni amministrative pari a 2000 euro.


fonte: corpoforestale.it

Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.