Log in

Buona tavola roba da ricchi, più obesi tra i poveri

Buona tavola roba da ricchi, più obesi tra i poveri Buona tavola roba da ricchi, più obesi tra i poveri

Negli Usa il cibo uccide più delle armi


Il cibo sempre più spesso è associato ad un vero e proprio nemico. E dal Dopoguerra ad oggi - quando sono 1,5 miliardi nel mondo gli individui in sovrappeso o obesi con malattie legate a diete squilibrate - la contrapposizione tra chi soffre fame e malnutrizione e i malati per eccessi a tavola hanno prodotto uno dei paradossi della modernità e un cambiamento culturale nei confronti del cibo. E' quanto evidenzia l'istituto di ricerca Eurispes, nel Rapporto 2013.

 

Negli Usa, ricorda il report, il cibo uccide più delle armi.

 

E negli Stati Uniti più che altrove - continua Eurispes - mangiare sano ha un costo elevato e molti non possono permetterselo. Anche in Italia, come sottolinea l'indagine svolta alla fine del 2012 dall'Università Cattolica di Campobasso, seguire la dieta mediterranea risulta più facile a chi ha un reddito alto (la segue il 72%), mentre la quota degli obesi è più elevata nelle fasce di reddito basso (36% a fronte del 20% dei benestanti). Anche il Child's Messurement Programme ha elaborato una percentuale del 12,3% di obesi tra i bambini indigenti, a fronte di un più contenuto 6,8% dei bambini benestanti.


fonte: ansa

Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.