Log in

L'Umbria tra le 10 migliori regioni del mondo per l'enoturismo

L'Umbria tra le 10 migliori regioni del mondo per l'enoturismo L'Umbria tra le 10 migliori regioni del mondo per l'enoturismo

I media a stelle e strisce continuano a dare soddisfazione Turistica all'Umbria. Dopo il Washington Post ora è la volta del Wine Enthusiast, che inserisce la regione italiana nella top ten di...


Una sola regione italiana è stata inserita da Wine Enthusiast nella sua top ten, l’Umbria. Sarà una cosa buona? Vediamo… Wine Enthusiast magazine è di settore, del settore vinicolo ovviamente. Ad inizio anno, come ogni sito che si rispetti, ha tracciato le linee per l’enoturismo del 2014, dando ai suoi lettori 10 consigli su altrettante zone di produzione da frequentare e scoprire. Benché piazzata soltanto al decimo posto, l’Umbria è l’unica regione italiana a rientrare nella lista delle Best Wine Travel Destinations. E ci rientra perché vanta verdi colline, oliveti, vigne, città antiche e un bel lago, oltre naturalmente a vini bianchi e rossi che vale la pena di provare, come grechetto, trebbiano e sagrantino, non necessariamente in quest’ordine e preferibilmente non tutti insieme!

La lista che l’Umbria chiude vede riportate altre interessanti regioni del mondo, che potrebbero essere la meta di una prossima fuga enoturistica: Languedoc (Francia), Barossa Valley (Australia), Mendoza (Argentina), Baden (Germania), Valle de Guadalpe/Baja California (Messico), Isole dell’Egeo (Grecia), Walla Walla (Stato di Washington-Usa), Sonoma (California-Usa) e Texas Hill Country (Texas-Usa).

 

Restando in argomento, arrivano buone notizie per l’Umbria sul fronte agricolo turistico anche da Agriturismo in fiera, un evento durante il quale sono stati resi noti alcuni numeri sull’agriturismo in Italia. Una nicchia dominata dalla Toscana, che attrae turisti agresti dall’estero e dall’Italia. Ma gli italiani mettono al secondo posto l’Umbria, che precede Marche e Trentino. Gli stranieri la mettono al terzo posto, preceduta dalla Sicilia. Nel 2013 gli arrivi negli agriturismo hanno superato i tre milioni di turisti (+2,5 per cento rispetto all’anno precedente) distribuiti in oltre 20 mila aziende agricole autorizzate.


fonte: travelblog.it

Ufficio Stampa Vinoway > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.