Log in

LA PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE ALLA CONQUISTA DEL FREDDO INVERNO TEDESCO

LA PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE ALLA CONQUISTA DEL FREDDO INVERNO TEDESCO primaveradelprosecco.it
Dal 29 novembre al 22 dicembre la rassegna enoturistica trevigiana si presenterà in Renania-Palatinato in un importante progetto di sviluppo economico e turistico con il Land tedesco.
Una delegazione dell’Area del Conegliano-Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, ha partecipato oggi a Neustadt an der Weinstraße, nello Stato federale della Renania-Palatinato ad un importante evento nel corso del quale, sotto l’egida della Primavera del Prosecco Superiore, amministratori pubblici ed operatori del turismo delle due realtà, getteranno le basi per un importante progetto di sviluppo economico – turistico e culturale intorno alle rispettive produzioni vitivinicole.
Il progetto è stato concepito a febbraio di quest’anno proprio in seguito ad una prima missione a Neustadt del Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso, di Confcommercio e dei Sindaci delle 2 comunità trevigiane, punto di partenza ed arrivo della famosa area (e della Strada) produttiva del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

Fanno parte della delegazione i Sindaci di Conegliano e Valdobbiadene Floriano Zambon e Bernardino Zambon, il Coordinatore del Comitato Promotore della Primavera del Prosecco Superiore Giovanni Follador, il Direttore del Consorzio di Promozione Turistica Marca Treviso Alessandro Martini ed il Direttore del GAL dell’Alta Marca Michele Genovese.
Il progetto è stato sin dalla sua genesi condiviso con la Strada del Prosecco ed il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore docg e si pone come obiettivo primario quello di avviare una seria e duratura rete di collaborazioni non solo afferenti il vino tout-court ma anche la formazione professionale, lo scambio di buone pratiche tra gli operatori, le scuole, il turismo eno-gastronomico, la valorizzazione dei rispettivi territori da parte degli amministratori locali.
L’INIZIATIVA NATALIZIA
L’atmosfera innevata del Mercato di Natale Kunigundemarkt , che ogni anno accoglie 300.000 enoturisti provenienti da tutta la Germania e dagli altri Paesi europei, ospiterà nei suoi cortili e nelle sue strade storiche la Primavera del Prosecco Superiore. Dal 29 novembre al 22 dicembre lo staff della rassegna enoturistica veneta e di Marca Treviso (con la supervisione di Piera Vibbani e Tiziana Benincà) gestirà due stand all’interno del villaggio natalizio dove sarà distribuito il materiale promozionale della rassegna e il materiale promo turistico della provincia di Treviso. Inoltre, presso l’area della Primavera del Prosecco Superiore, potranno essere degustati e acquistati i prodotti locali di punta del nostro territorio, oltre al Conegliano-Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore proposto da 17 cantine, verranno presentati i salumi e i formaggi della tradizione veneta e il Radicchio Rosso di Treviso Igp, anche nelle declinazioni: pasta al radicchio e Panettone al radicchio la rassegna.

I weekend del progetto:
• 29/11 – 01/12
• 06/12 – 08/12
• 13/12 – 15/12
• 20/12 – 22/12

Le cantine della Primavera del Prosecco Superiore:

1. Andreola Az. Agr. - Farra di Soligo
2. Astoria - Refrontolo
3. Biancavigna S.S. Società Agricola - San Pietro di Feletto
4. Borgo Antico Az. Agr. - Conegliano
5. Bortolomiol spa - Valdobbiadene
6. Bernardi Ogliano SS - Conegliano
7. Bressan Daniele Az. Agr. - Farra di Soligo
8. Cantina Bernardi Snc - Refrontolo
9. Carpenè Malvolti spa - Conegliano
10. Duca di Dolle ss - Rolle di Cison di Valmarino
11. Le Rive de Nadal Az. Agr. - Farra di Soligo
12. Nani Rizzi Az. Agr. - Valdobbiadene
13. Riva Granda Az. Agr. - Farra di Soligo
14. Rive del Bacio di Reghini Celestino Az. Agr. - Valdobbiadene
15. San Giuseppe Az. Agr. - San Pietro di Feletto
16. Stramaret Az. Agr. - Valdobbiadene
17. Val Longa Az. Agr. - Valdobbiadene

Il progetto è stato condiviso fin dai primi passi anche con la Strada del Prosecco ed il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore docg e si pone come obiettivo primario quello di avviare una seria e duratura rete di collaborazioni non solo afferenti il vino tout-court ma anche la formazione professionale, lo scambio di buone pratiche tra gli operatori, le scuole, il turismo eno-gastronomico, la valorizzazione dei rispettivi territori da parte degli amministratori locali.

Fonte: primaveradelprosecco.it
Ultima modifica ilVenerdì, 06 Dicembre 2013 15:48

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.