Log in

NOVEMBRE: IL VINO NOVELLO DI 750ml

750ml LANCIA IL SUO VINO NOVELLO 750ml LANCIA IL SUO VINO NOVELLO
Si chiama Novembre il vino novello di 750ml, azienda vitivinicola di Locorotondo, Bari, Puglia.



"Anch'io sono una vigna e i miei frutti saranno raccolti per il torchio, ma come vino non sarò tenuto in botti eterne ma ho macerato e vinificato per voi. Le mie virtù cardinali: accidia, lussuria e gola. Ecco mi offro. Per morire eterno in ognuno dei Vostri cuori" (E.Prete)

Secondo la tradizione, dalla metà degli anni 70 in Italia, nel mese di novembre si da vita al più atteso sapore d'autunno: il novello, capace di anticipare i caratteri e i colori della nuova vendemmia. Appuntamento oramai fisso capace di muovere masse di enoturisti e degustatori. Ed é proprio seguendo la tradizione che la 750ml ha dimostrato, con la presentazione del suo novello, di credere in un prodotto che se pur "giovane" si presenta brillante ed intenso.

Il primo novembre, anticipando quasi i tempi previsti 750ml ha presentato presso la propria sede il suo vino nuovo nato dalla macerazione carbonica di uve negroamaro e malvasia. Dal colore violaceo e dal profumi intenso, al palato emergono sentori di marasca.

"È importante saper guardare avanti, ricercare evoluzioni e migliorie continue nel nostro settore, ma io sono convinto che non si possa guardare avanti senza voltarsi ed imparare dal passato: a mio avviso la tradizione ci ha permesso di divenire quello che siamo oggi e noi della 750ml, per riconoscenza, decidiamo di dare un seguito a codesta tradizione." É così che il titolare Antonio Cardone ha aperto la serata di presentazione del proprio prodotto. 

Singolare anche la scelta dell'etichetta riportante le fasi lunari del mese di novembre a voler simboleggiare la caducitá di un tempo e un'attenzione particolare a tutto cio che è legato alle fasi naturali come rimando alla naturalezza del prodotto. "La nostra tradizione sposa il principio di recupero senza tralasciare il principio di qualitá. Per questo abbiamo imbottigliato solo 1000 bottiglie: non ci interessa bombardare il mercato, ma produrre il novello per esaurirlo, puntando sulla richiesta qualitativa dei nostri prodotti"

In effetti la risposta c'è stata: molta la gente accorsa a deliziarsi il palato anticipando i tempi, molte le bottiglie vendute ancor prima dell'uscita sul mercato e tanta la richiesta che ne é seguita. Insomma, quando la tradizione si unisce alla qualità evolutiva di sperimentazione, tutto quel che ne vien fuori non può che esser considerato un signor prodotto, che profuma di terra ed ha il sapore della storia.

fonte: www.750-ml.it | 750-ml | via Pantaleo 57-59 | Locorotondo, Bari, Puglia |

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.