Log in

“Autochtona Award”: a Bolzano le “Migliori Bollicine” sono di Cantina della Volta

“Autochtona Award”: a Bolzano le “Migliori Bollicine” sono di Cantina della Volta “Autochtona Award”: a Bolzano le “Migliori Bollicine” sono di Cantina della Volta
L’etichetta Lambrusco Rosé di Modena DOC Metodo Classico 2010 ha ottenuto il riconoscimento nell’ambito della rassegna “Autoctoni che Passione!”. Già premiata nel 2011, la Cantina di Bomporto fa il bis



Il Lambrusco Rosé di Modena DOC Metodo Classico 2010 di Cantina della Volta di Bomporto vince a Bolzano. Cantina della Volta si è aggiudicata così per la seconda volta in tre anni l’“Autochtona Award” nella categoria “Migliori Bollicine” della rassegna “Autoctoni che Passione!”.

Il premio alle migliori bollicine è stato conferito nei giorni scorsi a Bolzano, nell’ambito della decima edizione di Autochtona, da Roger Morris, giornalista americano della testata Wine & Spirits Magazine.

Grande soddisfazione per il riconoscimento ricevuto nelle parole di Angela Sini, amministratore delegato e responsabile vendite e marketing: “È davvero un piacere salire nuovamente su questo palco per ritirare un premio che diventa un ulteriore apprezzamento per il lavoro di tutta la nostra squadra e una nuova conferma del talento di Christian Bellei”.

Cantina della Volta aveva infatti ottenuto un riconoscimento analogo nell’edizione 2011 di “Autoctoni che Passione!”, con il Lambrusco di Modena Spumante Metodo Classico 2009. Il premio assegnato dalla giuria della manifestazione bolzanina va ad aggiungersi al recente successo dei “Tre Bicchieri" nella guida Vini d’Italia 2014 del Gambero Rosso per il Lambrusco di Sorbara Rimosso 2012, il cui attestato è stato recentemente ritirato alla Città del Gusto di Roma.

fonte: www.cantinadellavolta.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.