Log in

TIENE L'OCCUPAZIONE IN AGRICOLTURA NEL II TRIMESTRE 2013

Agricoltori al lavoro. viniesapori.net Agricoltori al lavoro.
Confermati i numeri dello scorso anno. Nelle Marche tiene l'occupazione in agricoltura nel secondo trimestre del 2013.

E' quanto afferma la Coldiretti Marche sulla base degli ultimi dati Istat sugli occupati nel settore primario. Tra aprile e giugno a lavorare nelle campagne marchigiane sono stati in 16mila. Un risultato importante, in controtendenza con il dato nazionale che nello stesso periodo ha fatto segnare un calo del 10 per cento, dovuto soprattutto ai problemi causati dal maltempo, con pioggia e grandine che hanno devastato le coltivazioni e impedito le attività di raccolta.

La speranza è che con le attività estive ed autunnali il dato possa migliorare nel terzo trimestre, confermando un trend che vede l'agricoltura proporsi come nuovo modello di sviluppo e uscita dalla crisi. Secondo l'ultimo Censimento Istat, la superficie agricola coltivata nelle Marche è di 473.000 ettari, mentre la superficie totale agricola ammonta a 632.000 ettari, il 68 per cento della superficie complessiva della regione (936mila ettari), percentuale che fa delle Marche una delle regioni più rurali d'Italia. Le aziende agricole registrate sono, invece, 45.000.

fonte e foto: viniesapori.net

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.