Log in

E' boom di iscrizioni ad istituti agrari ed enologici

Boom di iscrizioni ad Istituti Agrari ed Enologici ansamed.info Boom di iscrizioni ad Istituti Agrari ed Enologici
Il trend internazionale viene confermato da Wset - Wine & Spirit Education Trust - con 48 mila allievi

Non più una costrizione ereditaria, ma una scelta consapevole, dettata dalla passione e dalla possibilità di trovare lavoro: i giovani di tutto il mondo sono sempre più attratti dalla terra, come conferma il boom delle iscrizioni presso il Wine & Spirits Education Trust (Wset), l'organizzazione a livello internazionale che offre una formazione di alto livello nel settore dei vini e dei distillati.

Nell'anno accademico 2012-2013, riporta Winenews, il numero di iscritti ai corsi ha raggiunto quota 48 mila, con una crescita del 12% sull'anno precedente, e studenti provenienti da 62 Paesi, con Cina, Regno Unito e Usa in testa. 

Anche in Italia gli istituti agrari ed enologici attraggono sempre più ragazzi: "la certezza di un lavoro e l'attrazione per il settore - spiega Dal Rì dell'Istituto San Michele all'Adige di Trento - hanno dato all'agricoltura nuova linfa e appeal che si riflette nel numero crescente di iscritti, passati dai 940 del 2012 ai 980 di quest'anno". 

Trend confermato anche dalla Scuola Enologica di Alba Umberto I, una delle più antiche d'Italia, dove il numero di studenti è aumentato del 10%, o dalla Scuola di Conegliano G.B. Cerletti, che il prossimo anno accoglierà 150 studenti in più.

fonte e foto: ansamed.info

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.