Log in

"Top 100 Best Wine Restaurants" i migliori ristoranti USA selezionati da Wine enthusiast Magazine

Giovedi 11 luglio 200 sommelier, ristoratori e giornalisti si sono ritovati presso il NoMad di Manhattan per celebrare la "Top 100 Wine Restaurants 2013" di Wine Enthusiast Magazine.

Al tramonto, gli ospiti sono saliti sulla terrazza coperta del NoMad, elegante struttura illuminata dal bagliore di lampadari e candele. Con la temperatura a circa 37° C, i gourmands hanno avuto il piacere di rinfrescarsi con il Prosecco Mionetto ed il Friulano Livio Felluga , mentre i rappresentanti dei ristoranti premiati  (tra i quali il NoMad stesso) ricevevano la targa Top 100 Best Wine Restaurant.

Gli invitati hanno cenato con deliziosi ravanelli glassati al burro e fleur de sel, tartare di tonno con limone, olive nere e uova; e crostini di pane, per accompagnare una semplice specialità del NoMad, pollo fritto e biscotti al burro, completati da sciroppo d'acero e piccante.

Nel mentre, mescitori vestiti finemente con doppiopetto e cravatta si assicuravano che tutti gli ospiti fossero a loro agio. Leo Robitschek, direttore del NoMad e premiato da WE anche tra i migliori 40 ristoratori Under 40, ha collaborato con gli sponsor Mionetto e Bacardi per scegliere i drink della serata come Dark + Bubbly, birra artigianale allo zenzero e Prosecco Mionetto.  Il Vodka Maid (Grey Goose Vodka, succo di lime, cetriolo, menta e sale) è stato il più apprezzato, al pari del nuovo Bacardi Pineapple Fusion.

Carte Blanche, un ensemble jazz, ha eseguto brani standards francesi ed altri in stile anni '20 e '30, accompagnando per tutta la serata gli ospiti con quella che è intesa essere la "musica dell'anima".

Leggi la lista completa Top 100 Best Wine Restaurants 2013

fonte: rielaborazione da Winemag.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.