Log in

“La Battaglia dei Tortelli”: presentata ieri sera la prima fiaba di Emilio Ronchi

“La Battaglia dei Tortelli”: presentata ieri sera la prima fiaba di Emilio Ronchi modena2000.it
Con una festa a sorpresa in piazza Garibaldi, presso il Wine Restaurant La Bolla, è stato presentato, mercoledì 10 luglio, il primo libro di Emilio Ronchi: una fiaba dal titolo “La Battaglia dei Tortelli”.

Cosa succederebbe se all’improvviso non potessimo più gustare uno dei piatti più famosi della nostra zona, se dalle nostre tavole sparissero i nostri prodotti tipici conosciuti in tutto il mondo? Se l’organizzazione, la forza del gruppo, il senso di appartenenza sono presenti nel sogno di un bambino (Turtèl), il protagonista di questa fiaba, significa che sono dentro di noi, perché sono gli ingredienti indispensabili per lottare, difendere i propri ideali e vincere le battaglie. La difesa delle tradizioni, con sano campanilismo e positivo spirito di competizione, costituiscono l’orgoglio e il punto di partenza per raggiungere ambiti traguardi. E’anche per questo il nostro territorio è conosciuto in tutto il mondo per i suoi prodotti d.o.p. ed è anche per questo che Sassuolo è diventato leader mondiale della ceramica.

Con la Collana: Le fiabe della nostra terra, “La battaglia dei tortelli”, vuole rappresentare il forte legame che unisce i valori della nostra cultura e quella parte, sana, di questa Italia che difende con sacrificio e orgoglio le proprie radici, che sa infondere ottimismo e speranza per il futuro.

“Incontri quotidianamente un collaboratore preparato ed efficiente, intercali con lui dialoghi riguardanti il lavoro, con quelli calcistici di fede nero-verde e di un Sassuolo che ci ha fatto (e ci farà?) sognare. Poi scopri che Emilio – si legge nella prefazione dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Sassuolo Antonio Orienti – il responsabile delle mense scolastiche del Comune di Sassuolo, oltre a doversi cimentare con le esigenze alimentari dei bambini, dei genitori e degli insegnanti (ciò che nessuno gli invidia), sa destreggiarsi anche nella pittura ed in modo egregio: i temi legati ai suoi viaggi in tutto il mondo e alla introspezione personale hanno avuto riscontri di successo in diverse mostre personali, anche a Sassuolo.

Poi scopri ancora che gli piace scrivere e le pagine che seguono, con un sapore tipicamente nostrano di cose solidamente buone, dimostrano questa sua attitudine, con il corredo di illustrazioni tutte sue. Emilio gioca in casa, perché il tema è completamente attinente alla sua brillante professionalità, essendo ambientato proprio a Sasòl, e i personaggi sono soprattutto le leccornie di cui possiamo godere: dai tortelli verdi all’aceto balsamico, con contorni parimenti e profondamente accattivanti. Insomma qualcosa di piacevolmente gustoso, una favola che testimonia una sana gelosia per i nostri prodotti tipici, che affrontano una battaglia all’ultima forchettata contro possibili invasori, neanche troppo ‘stranieri. Come si può non tifare per i ‘nostri’ turtèl?”

Il libro “La Battaglia dei Tortelli”, corredato dalle fotografie di alcuni dipinti eseguiti dallo stesso autore, da oggi distribuito nei seguenti punti vendita : Libreria Mondadori, piazza Garibaldi 75; Libreria Incontri, piazza Libertà 29; Edicola Fili Paolo, viale XX Settembre, Edicola Ferrari, viale Cesare Battisti 16. Sassuolo.

Fonte: modena2000.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.