Log in

Latte e Prodotti caseari non più consigliati dall’HEALTHY EATING PLATE.

Latte e Prodotti caseari non più consigliati dall’HEALTHY EATING PLATE. http://www.health.harvard.edu/
"Healthy Eating Plate" consiglia di consumare meno latte e suoi derivati. Healthy Eating Plate è la guida all'alimentazione sana curata dagli esperti della Harvard University, i quali vigilano e garantiscono l'attendibilità di una fonte basata solo sulle conoscenze scientifiche disponibili, senza che queste ultime siano sottoposte a pressioni politiche o commerciali dell'indotto alimentare.

L'invito degli scienziati dell'università americana è di moderarne il consumo durante il giorno, ritenendo sufficienti un paio di porzioni di prodotti lattiero-caseari, con benefici sia per i bambini che per gli adulti. I rimedi per ovviare al mancato apporto delle sostanze nutritive contenute nel latte sono diversi e variegati

Innanzitutto l'acqua potabile al posto del latte ed dei suoi derivati durante i pasti farebbe ingerire ed assimilare molti meno grassi saturi, i quali sono causa di diversi problemi di salute alle persone, quali cancro della prostata e cancro ovarico.

Verdure, lattuga, cavolfiore e fagioli sono sostituti ideali per fornire le riserve di calcio necessarie a contribuire al rafforzamento delle ossa, specie nei bambini.

Per preservare le ossa, inoltre, restano fondamentali la prevenzione, il movimento, l'esposizione al sole e le vitamine D e K contenute, tra gli altri, nel pesce ed in numerose verdure.

Un riassunto dell'HEALTY EATING PLATE può essere letto di seguito: 

  • utilizzate oli sani (olio d'oliva e olio di colza) per la cottura, sulle insalate ed a tavola. Limitate il burro. Eviterete i grassi saturi;
  • più verdure mangerete, di più varietà possbili, meglio sarà. Patate e patate fritte non sono incluse;
  • mangiate in abbondanza frutta, di tutti i colori;
  • bevete acqua, the o caffè, con poco o, se vi gusta, senza zucchero. Limitate il consumo di latte e di prodotti caseari. Evitate bevande zuccherate, come i succhi di frutta;
  • mangiate lavorati di farien integrali (pane integrale, pasta integrale, riso nero). Limitate le farine di cereali troppo raffinate (riso bianco e pane bianco);
  • mangiate pesce, pollame, fagioli e noci, limitate carne rossa e formaggi, eliminate bacon, salumi vari ed altre carni lavorate;
  • fate movimento, siate attivi!
Nell'immagine ingrandita l'HEALTY EATING PLATE dell'Harvard University.



rielaborazione della fonte: www.greenme.it
Ultima modifica ilVenerdì, 12 Luglio 2013 10:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.