Log in

Inaugurazione nuova cantina di affinamento salumi

Il Salumificio Santoro ha inaugurato nuova cantina di affinamento con una piccola cerimonia, durante la quale l’ex Assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia e neo Senatore della Repubblica Dario Stefàno ha tagliato il nastro.

L’evento si è svolto alla presenza del Sindaco di Cisternino Donato Baccaro, che ha avuto così occasione di complimentarsi per il lavoro svolto dall’azienda, anche dal punto di vista della comunicazione territoriale, dei due soci del Salumificio Santoro Piero Caramia e Giuseppe Santoro con i rispettivi figli Nico Caramia, Angela e Micaela Santoro. Inoltre il sacerdote Don Mimino Punzi ha benedetto la nuova struttura.

Il Sen. Dario Stefàno ha sottolineato l’importanza che risiede nella crescita di realtà medio-piccole come questa, in maniera graduale ma costante, che porta beneficio non solo al comparto direttamente collegato all’azienda ma al territorio in toto. Ha elogiato poi l’impegno continuo che la proprietà ha messo non solo nella produzione di qualità ma allo stesso tempo nella valorizzazione della sua arte, che avviene attraverso il racconto della passione che quotidianamente è investita nel proprio lavoro.

L’impianto è stato costruito per consentire una stagionatura ottimale dei prodotti per periodi più lunghi, attraverso una tecnologia che consente, grazie ad un sistema di aspirazione e filtraggio dell’aria esterna, di ricreare il microclima del territorio e allo stesso tempo favorisce un migliore controllo grazie al continuo monitoraggio di temperatura e umidità. La nuova cantina di affinamento potrà quindi esaltare ancora di più le qualità organolettiche dei salumi Santoro ed in primis del re indiscusso della norcineria pugliese: il Capocollo di Martina Franca.

Fonte: comunicato stampa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.