Log in

Ad Altamura le grandi voci del settore per una serata all'insegna dei vini francesi della Loira e...dell'Arte Enoica

La rinomata Enoteca Dileo, fiore all'occhiello dell'Enocultura di qualità e per tale motivo in prima fila nell'ambito delle eccellenze italiane nel campo della distribuzione, in collaborazione con la Confraternita dei Calici Piangenti e con la storica Sala Ricevimenti "Il Gattopardo" organizzano sabato 9 marzo, una cena - degustazione tutta dedicata alla produzione vitivinicola della Loira francese.


A condurre la serata sarà Rino Elenterio, sommelier e degustatore nonché padrone di casa. Succulenti e raffinatissimi i piatti preparati dallo chef, in abbinamento a cinque diversi vini francesi, in un armonioso connubio sensoriale di profumi e sapori di alta cucina.

Gli ospiti, 40 in tutto, potranno lasciarsi coccolare totalmente e sarà appagata anche la loro vista: a fare da accompagnamento alla serata una Mostra di quadri dipinti con il vino. Sono le opere eno- cromatiche dell'artista salentina Arianna Greco che, dopo Viterbo, Napoli, Verona, Firenze, Lecce, Matera sarà finalmente ospite della città di Altamura. Tele profumate dai colori che "maturano" così come solo il vino e' in grado di fare.

Tre eccellenze, anche se in campi diversi, ma aventi come tres d'unione il Nettare di Bacco, saranno insieme il 9 marzo.

Alla serata si accede solo su prenotazione.

http://ariannagrecoarte.wordpress.com/
http://www.salagattopardo.it/
http://www.calicepiangente.it/chisiamo.htm



Fonte: comunicato stampa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.