Log in

Autochtona a Bolzano, continua la crescita e le novità

Un patrimonio tutto da scoprire e riscoprire all’interno dei padiglioni di “Fiera Bolzano” che ospiterà la nona edizione di “Autoctona” il Forum nazionale dei Vini Autoctoni presente a “Fiera Bolzano” il 22 e 23 ottobre 2012.

 

Degustazioni, momenti di approfondimento, assegnazione degli “Autochtona Awards”, i premi per le migliori etichette in esposizione, e il “Tasting Lagrein”, la degustazione comparativa tutta dedicata a questo vitigno.

Oltre 300 etichette di vini autoctoni, con particolare attenzione per i vitigni più rari e le produzioni legate ai territori, 76 espositori tra aziende, consorzi, enti di tutela e associazioni di produttori. Saranno oltre 130 le cantine presenti direttamente o in delegazione, con vini provenienti da Piemonte, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli - Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Sicilia, Sardegna e Valle d'Aosta.

Tra le centinaia di vini che saranno presentati ai visitatori, non mancheranno alcune bottiglie ottenute da vitigni regionali curiosi, insoliti o ricercati, come ad esempio Cococciola, Montonico, Negrettino, Ortrugo, Malvasia di Candia aromatica, Pecorino, Passerina, Pignolo, Schioppettino, Termarina, Timorasso, Tintilia e Picolit.

Interessanti le novità di quest’anno per la presenza di aziende biologiche: una quindicina delle cantine di “Autochtona 2012”che producono secondo il disciplinare che favorisce il rispetto dei terreni e limita l’uso dei prodotti di sintesi. Una testimonianza della crescita di questo segmento di mercato, che sta crescendo anche tra le preferenze dei consumatori di vino e che proprio Fiera Bolzano approfondirà con l’appuntamento di “Biolife” dal 30 novembre al 2 dicembre.

La manifestazione organizzata da “Fiera Bolzano” e dalla società di pubbliche relazioni Fruitecom con la collaborazione dell’AIS – Associazione Italiana Sommelier, registra ogni anno la continua crescita con boom di iscrizioni, di presenze, di numeri e qualità.

Chiara De Gasperi
Ultima modifica ilVenerdì, 19 Ottobre 2012 06:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.