Log in

La pillola del giorno dopo...la sbornia..

La ‘Blowfish’, questo il nome della nuova pillola, altro non è che un mix di aspirina, caffeina e antiacido che, però, agirebbe più velocemente ed efficacemente dei ‘vecchi rimedi’.

Insomma la post-sbornia ha i giorni contati! Niente più dichiarazioni del tipo “sono uno straccio”, “mi sento come se fossi stato travolto da un treno” o “ho un martello che continua a battere nella testa”.

Niente più strampalati ‘rimedi della nonna’ come strofinare sotto l’ascella mezzo limone tagliato o una specie di rito vudù che consiste nell’infilzare il tappo della bottiglia che ci si è scolati con tredici spilli…ora basterebbe una pastiglia per cominciare una giornata ‘col piede giusto’.

Attenzione però: la nuova pillola non ha poteri magici, non fa sparire l’alcol nel sangue e non inganna l’alcoltest!

Finte notizie.delmondo.info

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Ottobre 2012 12:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.