Log in

I vini di donnafugata raccontati attraverso la musica

I vini di Donnafugata raccontati e degustati sulle note delle musica jazz e brasiliana.

 
Le degustazioni in jazz di Donnafugata sono un'esperienza multisensoriale in cui ad ogni vino è accompagnato un brano musicale le cui note ed il cui andamento ritmico si accompagnano alle sensazioni della degustazione. Un modo nuovo di vivere il vino di qualità, di scoprirne le mille note organolettiche, di racconto come universo sensoriale.
Degustazioni dove le note del vino e le note musicali si fondono per emozionare: i vini di Donnafugata raccontati e cantati dalla voce di José Rallo
Donnafugata non è solo passione per il vino. Grazie a José Rallo e al marito Vincenzo Favara, da molti anni è anche il cuore di varie iniziative che coniugano l’amore per la musica e il canto con la degustazione di qualità.
Nel corso degli anni Donnafugata  ha ospitato nelle cantine di Marsala i concerti di Pat Metheny, dei Manhattan Transfer e di John Scofield, e ha ispirato Journey to Donnafugata, la partitura in chiave jazz delle musiche del Gattopardo. Nel 2002 nasce Donnafugata Music&Wine Live in collaborazione con una band di amici appassionati di jazz e musica brasiliana. José Rallo, produttrice e voce solista, propone dal palco un'esperienza multisensoriale che abbina ad ogni vino un brano musicale il cui andamento ritmico accompagna le sensazioni della degustazione. Memorabili i concerti del 2004 al Blue Note di Milano, del 2005 al Blue Note di New York e di Pechino e Shangai nel 2006. Nel 2011 la formula si rinnova: José, accompagnata da clarinetto e violoncello registra nella barriccaia i video delle Degustazioni in jazz. Un nuovo modo per vivere e condividere con gli amici i vini di Donnafugata


Fonte: sito Donnafugata.it
Ultima modifica ilGiovedì, 27 Settembre 2012 19:33

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.