Log in

La Cinegustologia per CANTINE APERTE in Campania

Per festeggiare il ventennale dell’iniziativa più amata dagli appassionati di vino e non solo, la sezione campana del Movimento Turismo del Vino ha avviato un’iniziativa social: la pagina facebook del Movimento ospiterà una degustazione virtuale in cui ad un vino per ogni azienda aderente a CANTINE APERTE sarà abbinato un film.
Il metodo è quello della cinegustologia, brevettato dal critico Marco Lombardi (www.cinegustologia.it) e gli abbinamenti saranno giudicati e votati dal pubblico di facebook. Chiunque (cliccando “mi piace” sulla pagina ufficiale del Movimento Turismo del Vino Campania) può accedere alla votazione e concorrere a decretare l’abbinamento ideale.

I risultati saranno pubblicati a conclusione della giornata di CANTINE APERTE.

L’iniziativa è nata da successo riscosso dalla collaborazione tra il Movimento del Vino Campania e Marco Lombardi avviata lo scorso 22 maggio con la degustazione Calici di Cinema che si è svolta durante Vitignoitalia, il Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani.

Domenica 27 maggio in Campania c’è Cantine Aperte

L’evento più atteso del Movimento Turismo del Vino festeggia

Il ventennale con Calici d’Arte

L’ultima domenica di maggio è da vent’anni la data segnata in rosso nelle agende dei più appassionati wine lover. È Cantine Aperte, la giornata in cui tutte le aziende vinicole italiane fanno festa aprendo le porte ai visitatori e a tutti i turisti desiderosi di entrare dietro le quinte dei grandi vini del Bel Paese. Domenica 27 maggio tutte le cantine campane aderenti al Movimento Turismo del Vino hanno ideato percorsi di degustazione, visite alle vigne, tour nelle bottaie e pranzi contadini nel segno dell’arte. Calici d’Arte è infatti il tema della giornata in cui ogni cantina fonde

musica, gastronomia, storia, cultura e divertimento per fare festa con appuntamenti dedicati a tutta la famiglia. Da  Napoli a Caserta, da Benevento ad Avellino a Salerno, tutte le provincie brindano all’enoturismo di qualità con programmi ricchi e particolareggiati.

Il Movimento regionale  presieduto da Daniela Mastroberdino ha selezionato per questa edizione 20 prodotti tipici tra le eccellenze campane più amate nel Mondo che saranno accanto ai vini Igt, Doc e Docg per completare l’offerta. Ogni azienda potrà scegliere tra uno o più prodotti tipici del proprio territorio di appartenenza – dai formaggi ai taralli, ai prodotti dell’orto - da offrire agli enoturisti in abbinamento ai vini.



DI SEGUITO L’ELENCO DELLE CANTINE ADERENTI ALL’INIZIATIVA.

AVELLINO

Azienda Agricola di Marzo

Cantine Famiglietti

Feudi di San Gregorio

Mastroberardino

Tenuta Cavalier Pepe

Terredora

Cantine Caggiano

I Favati

BENEVENTO

Azienda Agricola Fattoria Ciabrelli

Antica Masseria Venditti

Cantina del Taburno

Cooperativa agricola La Guardiense

Fattoria La Rivolta

CASERTA

Vestini Campagnano

Azienda vinicola Moio Michele

Terre del Principe

Selvanova

Magliulo

Telaro

Castello Ducale

NAPOLI

Azienda Agricola Fuocomuorto

Azienda agricola vitivinicola Cantina del Vesuvio

Cantine degli Astroni

Casa Setaro

La Sibilla

Azienda vitivinicola Sorrentino

Società Agricola Villa Dora

SALERNO

Azienda agricola Case Bianche

Casa di Baal

Terra di Vento

Vitivinicola Marino

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.