Log in

VOLTA MANTOVANA 10.000 PRESENZE PER I VINI PASSITI E DA MEDITAZIONE

DI CINZIA MONTAGNA. L’edizione 2012 della Mostra Nazionale dei Vini Passiti e da Meditazione organizzata a Volta Mantovana dal 28 aprile al 1° maggio scorso conferma
l’affluenza di visitatori registrata nell’anno precedente: 10.000 persone hanno infatti raggiunto le sale e gli spazi espositivi della manifestazione, malgrado un clima atmosferico avverso. Piogge e temporali non hanno infatti fermato gli “affezionati” all’evento ma anche numerose nuove presenze, la cui provenienza testimonia come la Mostra sia ormai nota ben oltre la zona mantovana. Milano, Lodi, Vicenza, Reggio Emilia ma anche Lucca sono alcune delle città da cui è giunto il pubblico della Mostra, attento sia al tema dei vini Passiti e da Meditazione sia alle attrattive architettoniche, paesaggistiche e monumentali di Volta. Come ogni anno, l’iniziativa si è tenuta  nel complesso di Palazzo Gonzaga, sede municipale e antica dimora storica che conserva affreschi di particolare pregio e che può vantare giardini terrazzati all’italiana fra i più suggestivi di tutta l’area prossima al Lago di Garda. Molto seguite le degustazioni guidate da Osvaldo Murri, Paolo Lauciani e Cornelio Marini, condotte in abbinamento a prodotti agroalimentari, cioccolato e formaggi. Grande interesse per i vini da meditazione del Sudafrica, ospiti stranieri dell’edizione 2012. Come ogni anno, infatti, l’evento di Volta Mantovana ha affiancato alla migliore produzione nazionale, proposta in una panoramica di 100 etichette in Banco d’Assaggio, anche vini esteri. Nella giornata inaugurale dell’evento, è stato il Console del Sudafrica per il Consolato generale di Milano, Saul Molobi, a sancire con la propria presenza la rilevanza del “gemellaggio” organizzato a Volta. L’interesse per i vini sudafricani è stato testimoniato anche dalle numerose persone che hanno seguito le degustazioni guidate durante le quali i vini “ospiti” sono stati presentati. Fra le particolarità dell’edizione 2012, le Degustazioni Teatrali organizzate dalla Compagnia degli Ordallegri.
Soddisfazione fra gli espositori per la nuova dislocazione degli spazi, tesa a valorizzare le Aziende e i loro prodotti.
Sempre in occasione dell’evento è stata inaugurata, all’interno del complesso monumentale di Palazzo Gonzaga, la “Casa del Giardiniere” recentemente ristrutturata e destinata ad accogliere un InfoPoint e uno spazio permanente di assaggi di vini e prodotti agroalimentari mantovani.
L’evento è stato organizzato da Comune di Volta Mantovana e Pro loco Voltese, in collaborazione con la Strada dei Vini e Sapori Mantovani, Regione Lombardia – Agricoltura, Federazione delle Strade dei Vini e dei Sapori di Lombardia, Provincia di Mantova – Assessorato all’Agricoltura e Consorzio Provinciale Tutela Vini Mantovani.

Info:
Comune di Volta Mantovana
Segreteria Organizzativa
TEL. +39.0376.839431
da Lunedí a Sabato
h. 8.30 - 13.30
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info Stampa:
Ufficio Stampa “Mostra Nazionale Vini Passiti e da Meditazione”
Cinzia Montagna
Tel. 335 5210256
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ultima modifica ilSabato, 05 Maggio 2012 08:17

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.