Log in

Torna “Orizzonte Nizza”,

Panorama dei vigneti Nizza Panorama dei vigneti Nizza
Presentazione dell'annata 2009 e la grande degustazione del decennale; Foro Boario, Nizza Monferrato, 5 maggio 2012.
L'Associazione Produttori del Nizza, costituitasi il 19 novembre 2002 per proteggere e promuovere la denominazione Barbera d'Asti Superiore Nizza, compie dieci anni, e festeggia organizzando un grande evento dedicato alla stampa. Caratterizzata dalla forte presenza di giovani conduttori di azienda, questa piccola denominazione ha saputo farsi conoscere in Italia e nel mondo per la qualità dei suoi vini e per una forte impronta territoriale che li caratterizza e che appunto ha creato le premesse per la nascita della denominazione di origine. Ma i produttori sono tutti pronti al grande passo, perché è già partito l'iter per la richiesta del riconoscimento della Docg, che il presidente dell'Associazione Gianluca Morino spera possa arrivare entro due anni al massimo. “L'ottenimento della Docg – dichiara Morino – sarà il coronamento di un percorso svolto unitariamente da tutti noi produttori, che da sempre abbiamo creduto nell'unicità dei nostri vini e nella necessità di dar loro un nome preciso, che facesse riferimento appunto a questa importante, seppur piccola, zona di produzione”.

Per questo decennale i produttori della Barbera d'Asti Superiore Nizza hanno deciso non soltanto di presentare alla stampa l'annata 2009, ma anche di organizzare un excursus lungo i dieci anni di vita dell'Associazione, a partire appunto dall'anno 2000, ossia dalla vendemmia che segnò l'arrivo della Doc.

Le annata del 2000 al 2009 – a eccezione del 2002 che non vide produzione di Barbera d'Asti Superiore Nizza – saranno dunque le protagoniste della seconda degustazione. Per ogni annata i giornalisti ospiti dell'Associazione avranno modo di degustare i vini di almeno 2 aziende, in un percorso a ritroso che racconterà l'evoluzione non soltanto dei vini in bottiglia ma anche l'evoluzione produttiva e culturale degli uomini che a queste bottiglie stanno dietro.

“I vini – prosegue Morino – sono stati selezionati in base all'interpretazione dell'annata. In altre parole, per ogni vendemmia abbiamo scelto quei vini che secondo noi l'hanno al meglio interpretata. In questo modo sarà possibile per tutti cogliere l'evoluzione della nostra Barbera anno per anno, da quello più caldo a quello più fresco, e capire cosa riusciamo a fare noi produttori adottando le giuste scelte colturali prima e di cantina poi.”

L'evento si svolgerà come sempre all'interno del Foro Boario di Nizza Monferrato. La mattina si terrà la presentazione dell'annata 2009, mentre nel pomeriggio sarà il momento della grande verticale del decennale.

Un orizzonte di dieci anni che fa già intravedere i prossimi decennali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.