Log in

Contenimento degli infestanti

Questa attività ha lo scopo di ostacolare e controllare lo sviluppo delle "erbe cattive" (malerbe) e le conseguenze negative che ne derivano:

- Concorrenza con le radici della vite sulle riserve naturali del terreno quali acqua e elementi minerali.
- Contribuiscono allo sviluppo di ampelopatie come la peronospera e la Botrytis.
- Contribuiscono la diffusione di ragnetti.
- Contribuiscono la diffusione di virosi.
- Secernono sostanze tossiche che pregiudicano la normale attività della vite.
- Rendono la vite più esposta alle gelate primaverili.

La principale azione che oggi vene fatta per il contenimento degli infestanti è il diserbo che viene effettuato utilizzando diserbanti.