Log in

DOCG Soave Superiore

  • Scritto da 
  • Pubblicato in DOCG
DOCG Soave Superiore DOCG Soave Superiore DOCG Soave Superiore

Vino dalle origini antichissime che trova nei vitigni garganega e trebbiano quel mix che è in grado di regalere piacevoli sensazioni derivate dalla discreta struttura e acidità e dalla finezza e aromaticità.


Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini devono essere atte a conferire alle uve ed al vino derivato le specifiche caratteristiche di qualità.
I sesti di impianto, le forme di allevamento e potatura devono essere quelli atti a non modificare le caratteristiche delle uve e del vino.


DOCG Soave Superiore:

  • Colore:giallo paglierino intenso.
  • Profumo:fruttato con sentori di mela acerba, ananas e frutta tropicale, mandorla amara.
  • Sapore:secco, abbastanza caldo, buona morbidezza,freschezza e sapidità.
  • Abbinamenti:antipasti di mare, primi con pesce.
  • Abbinamenti regionali:asparagi bianchi di Cavaion Veronese.
Ultima modifica ilSabato, 25 Settembre 2010 09:02
  • Zona di produzione: parte dei comuni di Soave, Monteforte d’Alpone, San Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, San Giovanni Ilarione, Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli, Caldiero, Illasi e Lavagno in provincia di Verona.
  • Vitigni: garganega (70%), trebbiano di Soave (nostrano), Pinot Bianco e Chardonnay (30%).Vitigni a bacca bianca non aromatiche autorizzati e raccomandati per la provincia di Verona dentro al 30 % (5%)
  • Resa: 10 t/ha
  • Titolo alcolometrico minimo: 12,0%. Riserva:12,5 %. Classico: 12%. Classico Riserva: 12,5%.
  • Affinamento: 10 mesi. Riserva: 2 anni. In bottiglia: 3 mesi per tutti.
  • Epoca di consumo consigliata: 2 anni. Riserva: 3-4 anni.
  • Ulteriori tipologie: Riserva, Classico, Classico Riserva.