Log in

DOCG Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva e Classico Riserva

  • Scritto da 
  • Pubblicato in DOCG
DOCG Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva e Classico Riserva DOCG Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva e Classico Riserva DOCG Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva e Classico Riserva

DOCG di recente approvazione (Dm 18.02.2010) . Questo vino si produce nelle bellissime colline dello Jesino che grazie al terreno e all'esposizione danno danno al vitigno verdicchio le caratteristiche migliori.


Nella zona dei Castelli di Jesi, e solo in questa zona, coesistono infatti in maniera ottimale tutte quelle condizioni necessarie ed ideali per la coltivazione delle uve Verdicchio: il clima, il terreno, ma soprattutto la costante ventilazione che evita il formarsi di muffe e di umidità sui grappoli. Su queste colline si verificano poi le condizioni ottimali per quanto riguarda le temperature: miti nel periodo prossimo alla fioritura e più calde, con giornate assolate, nel tempo della maturazione.
Non mancano momenti di "raffreddamento notturno" nel periodo della pre-vendemmia che favoriscono la formazione dei profumi delle uve che verranno poi esaltati nei vini.

Si ottiene vinificando il vitigno Verdicchio per un minimo dell’85%. E' consentito l'impiego di uve provenienti dai vitigni Trebbiano Toscano e Malvasia Toscana in misura non superiore al 15%.

DOCG Verdicchio di Matelica Riserva:

  • Colore: -.
  • Profumo: -
  • Sapore: -
  • Abbinamenti:-
Ultima modifica ilSabato, 25 Settembre 2010 09:55
  • Zona di produzione: -
  • Vitigni: veddicchio(85%), altri a bacca bianca ammessi (15%).
  • Resa: -
  • Titolo alcolometrico minimo: -
  • Affinamento: -
  • Epoca di consumo consigliata: -
  • Ulteriori tipologie: -
Altro in questa categoria: « DOCG Verdicchio di Matelica Riserva