Log in

DOCG Dolcetto di Dogliani Superiore

Questo vino negli ultimi hanni sta riscuotendo particolare interesse anche grazie alla migliore qualità prodotta.Ottenuto dal vitigno dolcetto di dogliani coltivato in terreni calcarei nelle zone più alte delle langhe.

DOCG Dolcetto di Ovada Superiore

Il termine Dolcetto deriva da "dusset" che significa dosso o collina. Quindi non si deve assolutamente pensare ad un vino dolce. Anzi le sue caratteristiche sono quelle di un vino rosso strutturato.

DOCG Fiano di Avellino

Siamo nel cuore dell' Irpinia in un territorio che vede la provincia di Avellino come la regina della viticoltura campana. Tutte le DOCG della regione Campania si concentrano su questa provincia che vanta un ambiente pedoclimatico unico e dove i vitigni autoctoni danno risultati sorprendenti.

DOCG Franciacorta

Questa zona ha una straordinaria vocazione spumantistica. I vitigni chardonnay, pinot bianco e pinot nero vengono vinificati e selezionati e lasciati riposare per mesi in bottiglia con l'aggiunta di lieviti selezionati per produrre spumanti di qualità.

DOCG Gattinara

Anche in questa zona il vitigno nebbiolo è il protagonista. In quest' area viene chiamato spanna e vine utilizzato in uvaggio con la vespolina per ottenere più profumi e dare una maggiore intensità cromatica al vino.

DOCG Ghemme

Zona molto vicina al DOCG Gattinara e forse meno conosciuta. Anche in questo caso il nebbiolo è il vitigno utilizzato per produrre un vino che presenta un buon livello qualitativo. L'utilizzo di uva rara nell'uvaggio dona al vino maggiore morbidezza.

DOCG Greco di Tufo

Zona che comprende il comune di Tufo in provincia di Avellino. Siamo nel cuore dell' Irpinia in un territorio caratterizzato da terreni tufacei. Troviamo infatti molte miniere di zolfo e cave di tufo.

Sottoscrivi questo feed RSS